di Valeria Spina

 

Appena afferrato

il potere della scelta

del chi del come e del quando,

l’atto più superbo

è stato chiudere gli occhi

e caderti all’indietro,

fino a sapere

che mancar la presa non potevi

sul nostro pianeta di sorelle 

dove non abbiamo né peso 

né colpe.

 

Valeria Spina è nata, cresciuta, partita e tornata innumerevoli volte a Roma. Ha 29 anni e, per ora, scrive per l’esaltazione e la nostalgia di qualche passato prossimo e le molte aspettative future, possibilmente in treno o sulla metro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *