Emanuela Cocco

written by Emanuela Cocco

Emanuela Cocco, drammaturga, ha scritto monologhi, atti unici e drammi in cinque atti. "I ciechi" (2013, Nerosubianco edizioni; finalista a Per Voce Sola 2013), "Le madri atroci" (2012, Feltrinelli editore; audio dramma prodotto da Fonderia Mercury; scritto con Sandrone Dazieri), "Nuovi consigli alla piccola Peyton" ( 2011, audiodramma prodotto da M.I.L.K.), "Con Arido amore", Piero Gobetti (2011, in collaborazione con il Centro Studi Piero Gobetti), "Lulu, Ruud e le altre" (2010, Nerosubianco edizioni; vincitore di Per Voce Sola 2010), "Quando hanno steso il vecchio" (2009, Edizioni Corsare; finalista “Bianca Maria Pirazzoli” Teatro Libero di Bologna), "Nel giardino" (2006, Borgia Editore; 2014, Scena Muta; vincitore Donne e Teatro). Con la compagnia Franz BiberkOff Teatro ha messo in scena i suoi spettacoli, scritto e realizzato audiodrammi e Reading- spettacolo sulla narrativa e la poesia del Novecento italiano. Ha lavorato come operatore in unità di strada in progetti riguardanti il disagio giovanile e le donne vittime di violenza domestica. Nel 2015 ha dato vita a Dr. Script, un progetto itinerante di animazione alla lettura. È redattrice della rivista di drammaturgia “Perlascena-non periodico per una drammaturgia dell’oggi” Suoi racconti sono stati pubblicati su “Verde Rivista” e “L’Irrequieto”. Scrive di quello che legge sul blog congetturesujakob.wordpress.com . Sta per pubblicare il suo primo romanzo.